Debian Squeeze: esperienze di un installazione (e qualche consiglio per chi la vuole provare)

settembre 27, 2009 alle 9:46 am | Pubblicato su Distro linux | Lascia un commento
Tag: , , , , , ,

La curiosità mi ha spinto a fare una partizione oltre a Ubuntu e Windows, per provare una nuova distro.

La scelta è ricaduta sulla mamma di Ubuntu, Debian, e dal quel che sento, è una delle migliori distribuzioni.

Come ci si aspetta, di default in pratica non ha niente, ed è per questo che prima di iniziare a usarla seriamente mi ci vorrà un po’ di tempo. Ma ne vale la pena per imparare qualcosian in più!

Ecco la mia esperienza:

Inizio con l’installazione, e fin qui procede tutto per il meglio; installo kde come Desktop Enviroment, e poi mi mi chiede di installare grub. Che faccio? dico, bè lo installo al posto del grub che c’è già e finita là. No, perchè una volta fatto ciò scopro che Windows si avvia perfettamente (maledetto) e invece Ubuntu no.

Non mi rimane che usare Supergrub, un’applicazione che ho messo su floppy (già, esistono ancora) e che mi permette di ripristinare il grub precedente. Un cavolata per fortuna.

Comunque una volta avviata Debian, tutto sembra andare per il meglio, nel senso che mi riconosce subito la chiavetta wireless (Netgear Wg111v3), cosa che nessun’altra distribuzione aveva fatto, (a parte sidux, che è comunque Debian), la scheda audio integrata. Ma questo è per il kernel 2.6.30, quindi complimenti a Linus.

Come seconfa cosa decido di installare Flash 10, e dopo esperienze con Sidux, seguo qualche guida e tutto funziona! Miracolo! Basta scaricare il file in tar.gz, scompattarlo, copiare il file .so, e far indicare nella sezione plug-in (se usate konqueror), la directory.

Non usate il file .deb per Ubuntu!!!

E adesso arrivano i problemi:

Per installare le applicazioni, o comunque per fare qualsiasi cosa con privilegi di root, mi sono imbattuto in una cosa assai strana per chi arriva sa Ubuntu. Per usare “sudo”, bisogna inserire il nome utente tra coloro che lo possono fare, altrimenti bisogna sempre inserire “su” , la password, e poi qualsiasi cosa si voglia fare. Si fa così: apri il terminale, e ti aggungi al gruppo sudo con il comando

adduser tuonomutente sudo

Poi arrivano i driver nvidia. La scheda è una geforce fx5700, e i driver sono i 173.14.xx.

Ci sono due modi: uno consiste nell’installare module assistent che in pratica fa da solo e poi non serve reinstallarli a ogni nuovo kernel, e l’altro consiste nell’installarli manualmente, con lo svantaggio che a ogni nuovo kernerl bisogna reinstallarli

Bene, module assistent non va, allora scarico i driver dal sito nvidia, e forse sono troppo aggiornati o che so io, ma compiz, o in generale la grafica 3d non va perchè manca “nvidia glx”, che non riesco a installare per problemi di dipendenze.

Allora li scarico dal sito debian package, e quelli funzionano, nel senso che compiz parte con la grafica 3d. Detto così sembra che sia stato tutto facile, invece ce n’è voluto di tempo.

Poi penso di aver sistemato tutto e comincio a installare qualche programma utile come openoffice. Non l’avessi mai fatto. Non mi riconosce più la scheda audio Intel integrata, e i font si vedono male.

Il problema dei font l’ho risolto aumentando la definizione (per fortuna), e quello della scheda audio non ancora.

Vi informerò in attesa di ulteriori sviluppi, ma in definitiva consiglio di usare questa distro solo dopo qualche esperienza con Ubuntu, e se si ha voglia si imparare! Non che sia “difficile” come gentoo, ma sicuramente richiede un po’ di impegno. Però ne vale la pena!

Annunci

Lascia un commento »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Entries e commenti feeds.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: